Venerdì 24 marzo si torna a teatro con " Chiamalo ancora amore"

"Chiamalo ancora amore", con Emanule Propizio e Giulia Marinelli e per la regia di Toni Fornari, è la storia di una coppia affiatata, di un figlio, di 2 Ipad e di "amanti virtuali". Un'esilarante commedia che, ribaltando i ruoli, costringe un figlio ad inventare un piano diabolico per impedire pericolosi incontri e salvare il matrimonio degli adorati genitori.